NEWS

Miles Davis: esce l’album inedito “The Lost Septet”

n disco del grande trombettista statunitense registrato dal vivo nel 1971

E’ in uscita, per la prima volta, un album dal vivo di Miles Davis del 1971, The Lost Septet. Il disco costituisce la seconda parte di una trilogia di dischi iniziata con l’album “The Lost Quintet”, pubblicato lo scorso anno.

I Lost Septet erano formati, oltre che dal leggendario trombettista, anche da Gary Bartz (sax), Keith Jarrett (piano elettrico, organo), Michael Henderson (basso), Ndugu Leon Chancler (batteria), Charles Don Alias e James Mtume Foreman (percussioni). Sebbene non abbiano mai registrato insieme, hanno fatto un tour in Europa nell’ottobre e novembre del 1971. Questo doppio album è relativo al live alla Wiener Konzerthaus, a Vienna, il 5 novembre. Esibizione sino ad ora trasmessa solo in radio.

Il Septet si formò nel mezzo dell’era più orientata al rock di Miles Davis. Come ricorda il sassofonista Gary Bartz:

“Eravamo intensi come qualsiasi altra rock band ed altrettanto rumorosi”.

Tracklist:
Disc 1
1. Directions
2. Honky Tonk
3. What I Say
4. Sanctuary  

Disc 2
1. It’s About That Time
2. Yesternow
3. Funky Tonk
4. Sanctuary (reprise)

https://i1.wp.com/a6p8a2b3.stackpathcdn.com/fh0CYB-UzQMMM5V6kasmYb2P3hQ=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/ugjrpdydfmw6z42z5wecsz-970-80.jpg?w=708&ssl=1
Tags