CITY NEWS
Trend

Callejon, Modugno inviato di Sky:”Non ho sensazioni positive sul suo rinnovo”

Francesco Modugno, giornalista Sky, si è soffermato sul futuro di José Maria Callejon e non solo nel corso del suo intervento a Radio Kiss Kiss Napoli

“Per Callejon non sono molto ottimista per il rinnovo di contratto. E’ un giocatore che al Napoli ha dato tanto, ha grandissima esperienza. E’ molto apprezzato l’uomo e il giocatore Callejon. Ma la mia sensazione è che si voglia chiudere un ciclo. Ci saranno degli incontri, se ne parlerà, ma io non sono ottimista. Acquisti? Ci sono tante valutazioni da fare. Piacciono tanti calciatori, Malen ed Everton compresi. Boga è il giocatore che il Napoli vuole più di tutti”

Piotr Zielinski e Dries Mertens sì, José Maria Callejon verso il no.

È questo, in sintesi, il pensiero del giornalista Francesco Modugno sulle trattative per i rinnovi contrattuali dei giocatori del Napoli.
L’inviato di Sky è intervenuto a Radio Goal, programma di Radio Kiss Kiss Napoli, e ha parlato anche dell’ormai imminente ripresa della stagione.
In tema di mercato, ha detto che secondo lui in questo periodo la società partenopea è principalmente concentrata sui calciatori in scadenza a breve o il prossimo anno.
A tal proposito, Modugno ha dato due buone notizie ai tifosi azzurri.

Infatti ritiene che in questi giorni gli avvocati stiano controllando e si stiano scambiando i documenti riguardanti i prolungamenti di Zielinski e Mertens.

Per questo motivo, ritiene ormai che sia tutto già definito e stabilito e che i comunicati ufficiali saranno semplicemente delle “formalità”.

Probabilmente ci sarà da attendere ancora un pochino perché, trattandosi di contratti con “cifre importanti”, bisogna sistemare al meglio tutti gli aspetti burocratici e legali.

Diverse, invece, sono le sensazioni del giornalista di Sky per quanto riguarda il futuro di José Maria Callejon.

Difatti su un eventuale rinnovo dell’esterno spagnolo (il cui vincolo con il Napoli scade alla fine di giugno), non si è detto molto ottimista.

A Francesco Modugno è stato quindi chiesto se realmente De Laurentiis e Giuntoli stanno pensando a Ciro Immobile come rinforzo per l’attacco.

Ha confermato che il centravanti trentenne piace molto, ma ci sono alcuni ostacoli da superare non indifferenti per portarlo al San Paolo.

Il più impegnativo è dato dalla volontà della Lazio di non privarsi del suo bomber. Ad ogni modo, l’inviato di Sky Sport ha sottolineato che stiamo parlando comunque di un calciatore “nel pieno della sua maturità”, e per questo motivo difficilmente il Napoli tratterebbe a cifre troppo alte.

“Il Napoli può puntare ad un trofeo”
Tra pochi giorni ripartirà la stagione 2019/2020 che era stata sospesa per l’emergenza coronavirus. Il Napoli sarà subito impegnato al San Paolo contro l’Inter nella semifinale di ritorno della Coppa Italia.

Modugno ha detto che da 39 giorni sono ricominciati gli allenamenti, adeguandoli alla situazione particolare che tutti stiamo vivendo. Gli azzurri torneranno in campo dopo 105 giorni per un match ufficiale e sarà molto importante anche l’aspetto psicologico oltre che la tenuta atletica.

Secondo lui, proprio l’approccio mentale potrà essere determinante per ottenere dei risultati positivi. Sotto quest’aspetto, il giornalista di Sky pensa che il club partenopeo finora si sia mosso bene “coinvolgendo tutto il gruppo”.

“Il Napoli può puntare ad un trofeo”, ha sentenziato Francesco Modugno. Ha tutte le carte in regola per vincere la Coppa Italia. Inoltre in Champions League è ancora in corsa e anche il quarto posto in campionato è alla portata.

Quindi per la squadra di Gattuso: “La stagione è tutta aperta”.

Tags

Articoli Correlati

Back to top button
Close