BREAKING NEWS

Osimhen è triste perché deve saltare la partita Napoli- Milan”

Durante “ll Sogno Nel Cuore” su Radio Crc è intervenuto Oma Akatugba, direttore di Omasports.com e amico di Victor Osimhen

“La lussazione alla spalla già operata in passato costringerà Victor Osimhen  a stare fermo circa due settimane. Al massimo tre – ha detto Oma Akatugba a Radio Crc – Victor è molto arrabbiato per questo infortunio.

Avrebbe voluto giocare contro il Milan per aiutare il Napoli a vincere una gara così importante. Victor è un perfezionista come Cristiano Ronaldo. Il suo desiderio è vincere sempre”.

osimhen

Di sicuro Osimhen salterà i match contro Milan e Rijeka ed è in dubbio per la gara contro la Roma. “Adesso sta facendo terapie e lavoro in palestra – ha detto Oma Akatugba a Radio Crc – i medici del Napoli lo monitoreranno costantemente”.

Gattuso spera di riaverlo al più presto, così da continuare a testare la crescita di Osimhen.

“Per me Victor si è reso protagonista di un inizio di stagione altalenante – ha dichiarato Oma Akatugba a Radio Crc – finora alti e bassi, perché sta ancora studiando il modo di segnare gol a grappoli anche in Serie A.

Gattuso lo sta aiutando molto. Grazie al mister, sta migliorando il suo inserimento sia nel calcio italiano sia nella squadra azzurra”

Gli esami di ieri avevano confermato la lussazione alla spalla destra per Victor Osimhen.

Il giocatore si era infortunato venerdì scorso nel match tra la sua nazionale e la Sierra Leone.

Oggi, nonostante il dolore, il giocatore oggi è sceso regolarmente in campo nell’allenamento con i compagni.

Dunque buone notizie per Gattuso e per i tifosi, anche se appare assai improbabile vedere Osimhen in campo dal primo minuto contro il Milan.

E’ dello stesso avviso Sky Sport.

Secondo quanto riporta la redazione sportiva, Victor Osimhen potrebbe recuperare dall’infortunio alla spalla e sedere in panchina nel match contro i rossoneri.

Oggi ha svolto terapie e lavoro personalizzato, ma la sua presenza da titolare resta in fortissimo dubbio.

In attacco dunque il candidato principale per sostituire il nigeriano resta Dries Mertens, reduce da un grandissimo gol su punizione con il suo Belgio nel match disputato contro l’Inghilterra.

Osimhen a segno prima dell’infortunio

Osimhen, tra l’altro, ha svolto un ruolo determinante durante la partita finalizzando il goal del momentaneo 2-0 e fornendo un assist del 4-0.

Sul risultato di 4-2 però, come detto, l’attaccante Nigeriano subisce un brutto infortunio al polso che ha richiesto il trasporto in barella.

Sul finale di partita la Sierra Leone riesce a fare una strepitosa rimonta pareggiando per 4-4.

Il Napoli adesso attende novità dalla Nigeria in vista della delicata sfida col Milan, posticipo dell’ottava giornata di Serie A che si giocherà domenica 22 novembre alle 20.45

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button