BREAKING NEWS

GdS: Coprifuoco in Lombardia dalle 23, ma per i tifosi si farà un’ eccezione

Nel nuovo dpcm varato dal Governo c’è un freno alla movida: infatti i locali, seguendo certe regole, dovranno restare chiusi al pubblico da un certo orario

In Lombardia, come in Campania, il coprifuoco scatterà dalle ore 23.00 fino al mattino seguente (ore 5.00, ndr).

Il quotidiano “la Gazzetta dello Sport” approfondisce la questione coprifuoco nella Regione Lombardia.

Il problema che si pone in Lombardia riguarda due gare, quella del Milan in campionato e quella dell’Atalanta, in Champions League. Entrambe terminano dopo l’inizio del coprifuoco.

Che cosa sarà dei tifosi che sono costretti al rientro, sfiorante l’orario stabilito dal coprifuoco?

La soluzione è in arrivo dalla Giunta regionale lombarda, che sta infatti, definendo che anche se le attività (tutte e di qualsiasi settore) chiuderanno alle 23 in punto, verrà concesso il tempo di rientrare al proprio domicilio.

La procedura esatta è in via definizione, ma da quanto emerge se si viene fermati dopo le 23 nel tragitto tra lo stadio e casa basterà presentare il biglietto del match per dimostrare di essere in regola, nonostante il coprifuoco.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button