Home » NEWS » Sanremo 2017, Fiorella Mannoia torna in gara al Festival dopo 29 anni: ‘Questa manifestazione ha avuto alti e bassi, ma fa parte della nostra storia’

Sanremo 2017, Fiorella Mannoia torna in gara al Festival dopo 29 anni: ‘Questa manifestazione ha avuto alti e bassi, ma fa parte della nostra storia’

La cantante romana torna in gara al Festival di Sanremo a distanza di ben ventinove anni dalla sua ultima partecipazione, quella del 1988 con “Le notti di maggio”. Si tratta della partecipazione numero cinque come artista in gara per Fiorella Mannoia, che debuttò sul palco dell’Ariston nel 1981 con “Caffè nero bollente”, ci tornò nel 1984 con “Come si cambia”, nel 1987 con “Quello che le donne non dicono” e nel 1988, appunto, con “Le notti di maggio”. Non ha mai vinto, ma si è portata a casa per due volte il premio della Critica: “Torno perché avevo una bella canzone, è lei che mi ha portato qua. È arrivata a disco chiuso, inaspettata, non potevamo rimandare l’uscita del disco. Io e i miei collaboratori ci siamo guardati in faccia e abbiamo detto: ‘Che facciamo?'”, dice di “Che sia benedetta”, la canzone di Amara e Salvatore Mineo che presenta in gara.

Ma Fiorella Mannoia, che è considerata all’unanime una dei “big” della musica italiana, come vive questa partecipazione? “Come un gesto d’umiltà”, risponde lei, “perché sono tanti anni che canto, spero di non dover dimostrare più niente a nessuno”. La sua partecipazione potrebbe rappresentare un precedente, nell’ottica di un ritorno dei big sul palco dell’Ariston, in gara e non come ospiti? “Sarebbe bello: la partecipazione di tanti artisti consacrati sarebbe un passo avanti, sarebbe un ulteriore lustro a questa manifestazione che ha avuto alti e bassi, tra anni meravigliosi e anni di quasi silenzio”, dice la cantante, “ormai possiamo dire che Sanremo fa parte della nostra storia, che ci piaccia o no”.

“Che sia benedetta” è contenuta all’interno della riedizione sanremese dell’ultimo album in studio di Fiorella Mannoia, “Combattente”: nel repackaging ci saranno anche le registrazioni dal vivo, tratte dal tour nei teatri dello scorso autunno, delle quattro canzoni portate in gara al Festival dalla cantante nel corso della sua carriera e la cover di “La cura”. Il tour è stato interrotto proprio per la partecipazione della Mannoia a Sanremo, ma ripartirà una volta archiviato il passaggio sanremese.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: