OALK Fuori ora il primo singolo ufficiale “Saturday’s Trap”

Scritto da in Giugno 7, 2019

«”Saturday’s Trap” è una confessione agli amici ed a una ragazza. Con un brano più pop del nostro solito vogliamo provare a dire che spesso si può essere sinceri, romantici e anche un po’ stupidi allo stesso momento, sorridendo nel dire cose hanno un forte significato, ma che ormai sentiamo solo nei film. Nel ritornello, tra frasi fatte e all’apparenza banali, noi ci ridiamo su e ci sentiamo un po’ come Leonardo di Caprio aggrappato ad una porta.»


 Of a Letter Kept è un po’ come degli occhiali da sole dietro ai quali sei convinto di essere invisibile; dietro a quelle lenti gli OALK scrivono canzoni, come lettere che non consegneranno mai. 

“The Lights on the Tree”, il primo album uscito a marzo 2018, è stato registrato in un salotto e mixato in una camera da letto della provincia di Padova. Un semaforo tra garage-rock e brit-pop.
Dopo 2 chitarre un po’ distorte, basso e batteria, hanno cominciato ad apprezzare anche i sintetizzatori; le nuove canzoni svelano quindi varie influenze, ma ultimamente hanno un credo: Elettronica Q.B.
Ora hanno una nuova “lettera”, pronta ad uscire come singolo, un brano più pop del solito ma comunque con i loro graffi lasciati in bella vista: “Saturday’s Trap”, prodotto insieme a Marco Ravelli, conosciuto attraverso gli album dei Pinguini Tattici Nucleari, e registrato al Timetrack Studio di Bergamo. Grazie a “Rave” gli OALK sono riusciti a realizzare la propria idea e a migliorarla, dando vita ad un brano semplice e divertente, con il quale possono muovere le anche sul palco.

Line Up
Leonardo Padoan: batteria e cori
Adelaide Garbin: basso
Giovanni Ghirardello: chitarra e cori
Pietro Romanato: chitarra, synth e voce


Continua a leggere

Traccia corrente

Titolo

Artista