Home » GARAGE » Brücke “Yeti’s Cave”

Brücke “Yeti’s Cave”

Yeti’s Cave” parla di un lungo periodo di reclusione, ricerca e crisi.
E’ una crisi che nasce dal processo creativo, ma che presto si rivela essere più pervasiva.
E’ la riscoperta del gioco e delle possibilità combinatorie offerte dal timbro e la sua ricerca che portano al superamento della crisi, vista non più come limite ma come opportunità.
“Yeti’s Cave” è anche un luogo, la nostra sala prove e quartier generale, cresciuto con noi nel corso di 4 anni di attività.
Spesso è stato teatro di incontri o punto di ritrovo per iniziare un viaggio.
E’ in questo posto, all’interno di un’officina, che il progetto ha preso forma.

Crediti
Tutte le tracce sono scritte e suonate da Brücke tranne:
Tromba, sax e trombone su “Ovomoltino”: Chiara Lazzerini
Clarinetto basso e vlarinetto in SIb su “Tebe”: Elia Bianucci
Voce su “Carrarmatozzi”
: Matteo D’Angelo (Siberia)
Batteria, basso, chitarre, voce e synth registrati in presa diretta presso l’Orfanotrofio Studio da Niccolò
Mazzantini e Fabio Fantozzi
Tutti gli altri suoni sono stati registrati allo Yeti’s Cave Studio
Mix e master presso l’Orfanotrofio Studio

Tracklist
1. Annaciccia
2. Prociutto
3. Ovomoltino
4. Carrarmatozzi
5. Tebe

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: